Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2011

La domanda del titolo è ovviamente retorica: quindi, godetevi quello che, secondo il blog geeks are sexy, è il più interessante unboxing video di tutti i tempi. Di sicuro, ne è il tutorial definitivo 😉

Annunci

Read Full Post »

Interessantissimo esempio di Geek Advertising, di uso della tecnologia (chimica, non elettronica) per comunicare, fare impatto e dare creativamente il messaggio giusto.

Il committente è Veer.com un archivio fotografico, per veicolare le proprie collezioni di immagini negli ambiti dell’ecologia.

In un merger tra il concetto di foto, di sintesi, di verde… nasce l’idea della “fotosintesi”, declinata creativamente in un messaggio che cambia se esposto alla luce del sole…
La parola chiave che emerge alla luce del sole andava poi immessa nel sito per partecipare ad un estrazione etc etc.

Read Full Post »

Come sapete, non sono tenero con l’Augmented Reality per usi pubblicitari.

Questo perché ritengo che il risultatino ottenuto tramite webcam o cellulare non corrisponda alla fatica e alla rottura di scatole richiesta per far scattare il meccanismo.

Se invece mi togliete il trafficare con il mio device e mi fate interagire con un poster o meglio un’installazione tecnologica che pensa a tutto lei… beh, magari se ne può parlare.

L’ha fatto Lynx, e in questi giorni ne stiamo parlando. Va in questa direzione anche l’azione di Ford negli UK. Guardatevi il filmato che così capite.

Read Full Post »

20110416-133616.jpg
Geek milanesi, ci vediamo stasera alle 19 al Foursquare Day.
I dettagli li trovate qui.

Read Full Post »

Grazie ad Internet ci avvieremo mai verso un economia del baratto? O allo scambio di prodotti e servizi direttamente tra individui? Lo si fa in pubblicità, ci si prova a farlo con piattaforme online per le persone…
L’idea di Fiverr è semplice ma non semplicistica.
Scoprire cosa la gente è disposta a fare per cinque dollari. E scoprire se ci sono degli acquirenti per queste offerte.

Read Full Post »

Geekadvertising è orgogliosa di annunciare la partnership tra l’Art Directors Club ItalianoFrontiers of Interactions 2011. Il club dei creativi e la conferenza sull’innovazione si sono uniti, perchè creatività e innovazione, in fondo, non sono che due nomi differenti per definire la medesima fame di idee, di nuovo, di futuro.

Per festeggiare tutto questo, che c’è di meglio di un bel brief?
Si tratta di pensare il badge e la T-shirt per l’edizione 2011 della conferenza che si terrà a Firenze il 16 e 17 giugno.
L’idea scelta e realizzata (sia come Tshirt sia come badge) avrà in premio 1 VIP Pass (che include l’accesso all’intera conferenza Frontiers e al VIP lunch del 17 Giugno).
I second best riceveranno 2 Pass per i workshop + le conferenze.
Per candidarsi, mandate una mail all’ADCI o scrivete sul gruppo facebook dell’ADCI facendo richiesta del brief. Avrete due settimane per sottoporre le vostre idee, che verranno poi valutate anonimamente dai fondatori di Frontiers of Interactions.
Si parte da qui per il brief.
Ci vediamo alla frontiera.

Read Full Post »

L’ F-commerce sembra stare sbarcando su Facebook (anche in Italia), non solo come strumento di business (vendite) ma come strumento di branding e/o costruzione di awareness di nuovi prodotti.
Un buon esempio quello di Heinz, che mette in vendita su Facebook un Ketchup in edizione limitata (con aceto balsamico) *anche* su Facebook (3.000 bottiglie rispetto ad un totale prodotto di oltre un milione).

 

Read Full Post »

Older Posts »