Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘geek advertising’

E’ almeno 2 anni che rompo le balle con la realtà aumentata, e che sviluppo concept di progetti che la utilizzano.

Uno di questi (ho testimoni che possono confermare la cosa, eh!) riguardava la disseminazione in una data città, magari in un suo parco, di eventi sonori e musicali geolocalizzati, che si sarebbero attivati attraverso l’interfaccia di una app. In questo modo, ogni utente avrebbe generato un diversa sequenza di brani/eventi sonori, a seconda del percorso che avrebbe seguito nel dato parco della data città. In questo modo la musica sarebbe stata scritta anche dall’utente, come catalizzatore geek di una partitura lasciata aperta dal compositore. Insomma, un evento di musica aumentata.

Bene, ora immaginate la stessa idea, non 2 anni fa, ma ora, e non in una data città, ma a Washington DC, nel parchetto chiamato Mall. E’ quello che farà la band Bluebrain, pubblicando il loro prossimo album non in formato cd o mp3, ma come app location aware. 

Al di là del livore personale, in cui tutti i creativi degni di questo nome si riconosceranno (abbiamo tutti i cassetti pieni di idee che poi realizzano altri, vincendoci pure dei grand-prix stampa a Cannes 2004), mi si affollano in mente amare considerazione sullo stato imprenditoriale e culturale del nostro paese. In cui, purtroppo, non sono le idee che mancano.

[Fonte: Mashable]

Annunci

Read Full Post »

“Quoto” in toto (e anche oggi la rima l’ho fatta…) il post di Matteo Righi su SXSW, dal blog Bocciofila Brancaleone del consiglio ADCI.

***

Dall’11 al 15 marzo 2011, Matteo Sarzana, GM di VML Italia e grande appassionato della rete, ci racconta quanto sta succedendo al South by Southwest Film Conference and Festivaldi Austin in Texas.
Il SXSW è un festival musicale, cinematografico e delle tecnologie emergenti che ha luogo ogni primavera ad Austin e che quest’anno celebra il venticinquesimo anniversario. Dal 1994, le conferenze nel campo interattivo, hanno fatto del Festival il luogo ideale per il lancio di tecnologie digitali emergenti.
Attraverso il suo blog, e alla pagina Facebook di VML, Matteo ci rende conto in tempo reale degli highlight delle conferenze alle quali sta partecipando. I primi sono quelli relativi agli speech del CEO di Flipboard, della game designer Jane McGonigal, su New Search ideasAugmented reality e Advertising.
Un’ottima occasione per gli appassionati di questi temi per seguire l’evento a distanza.

Read Full Post »

Se domani volete venire qui a tirarmi verdure di ogni tipo, poi ce le mangiamo in crudité.

Read Full Post »

Il blog “Il gusto di scrivere“, che si occupa di scrittura e pubblicità, ha avuto la pazza idea di intervistarmi sul mio intervento alla Social Media Week. Ecco il link.

Read Full Post »

Social Media Week è un network di conferenze che avvengono simultaneamente in diverse città mondiali. Con lo scopo di diffondere una adeguata cultura e consapevolezza dei social media sia a livello professionale sia sociale e divulgativo.

Poteva mancare Geek Advertising? Ovviamente no.

Per non deludere i suoi follower, Geek Advertising è stato uno degli advisor del programma italiano, svoltosi a milano dal 20 a 24 settembre. E ha pure nutrito l’agenda della settimana, con un talk in puro stile geek advertainment.

Grazie a tutti i partecipanti, mi sono divertito e spero altrettanto voi.

PS.

Dalla regia mi dicono che l’evento ha avuto 120 iscritti. Not bad, uh!

Read Full Post »

Adesso che è ufficiale posso scriverlo: Geek Advertising sarà all’edizione 2010 di Frontiers of Interactions.

Il sopra-fotografato barbuto terrà uno dei 4 workshop che animeranno la giornata del 3 giugno, nella magnifica cornice della conferenza, all’Acquario Romano. Il tema? Geek Advertising, naturalmente – con un focus sulla realtà aumentata.

Fra l’altro, ai partecipanti verranno distribuiti pomodori e uova marce in augmented reality. Vi aspetto numerosi a tirarmele 😉

Read Full Post »

« Newer Posts